Bashkia e Garrafës

Albo Pretorio on-line

Albo Pretorio on-line

Amministrazione Trasparente - D.lgs. n. 33

Amministrazione Trasparente

Operazione Trasparenza

Trasparenza valutazione e merito

 

Servizio Civile Universale

Servizio Civile Universale

 

Reddito di Inclusione 2018

rei

CalabriaEuropa

calabriaeuropa

Programma di Sviluppo Rurale

psr

IMU

Imposta Municipale Propria

TARES

TARES

Raccolta Differenziata

differenziata

Piattaforma gare telematiche

Piattaforma per le gare telematiche

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

SUAP

SUAP

Posta Elettronica Certificata

Indirizzi di Posta Elettronica Certificata 

Telefono e Posta Elettronica

Telefono e Posta Elettronica

Informa Lavoro

Informa Lavoro

S U E

edilizia

P.S.A.

Piano Strutturale Associato

Garanzia Giovani

garanzia Giovani

Benvenuti nel sito del Comune di Caraffa di Catanzaro

ooo 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

In Primo Piano

24/09/2020

GIALLO

 

 

 

GIALLO

 

12/09/2020

 

Il Dipartimento di Medicina Preventiva mi ha comunicato l’esito dei tamponi effettuati a Caraffa in data 11 settembre sulle persone che sono state in stretto contatto con il primo caso di positività al Covid-19.

Prendo atto e informo la cittadinanza che su quattro tamponi effettuati purtroppo due sono risultati positivi. Si tratta di componenti dello stesso nucleo familiare del primo contagiato.

Le persone risultate positive erano già state poste in quarantena precauzionale fin dalla giornata di ieri.

Auguro ai soggetti interessati da parte mia e dell’intera Amministrazione comunale una pronta guarigione.

Voglio rassicurare la cittadinanza che sono state adottate attraverso la Polizia Municipale e  gli Uffici comunali , senza creare ingiustificati allarmismi, tutte le misure a tutela della salute pubblica in stretto e continuo contatto con i competenti servizi del Dipartimento di Medicina preventiva e con le Forze dell’Ordine.

Colgo l’occasione per ribadire ancora una volta l’importanza dell’osservanza delle misure anti Covid-19:

  • divieto di assembramento;
  • obbligo di usare la mascherina;
  • rispetto del distanziamento interpersonale.

Confido come sempre nel senso di responsabilità di tutti.

     IL SINDACO

Antonio Sciumbata

10/09/2020

 


Cari concittadini il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Catanzaro mi ha appena informato che è stato riscontrato un caso di positività al Covid-19 nel Comune di Caraffa.

 

 Voglio tranquillizzare tutti voi sul fatto che già tutte le procedure previste in questi casi sono state attivate e le continueremo a seguire per garantire la nostra sicurezza . 
 
È il momento di essere ancor più responsabili nel rispetto delle regole e di alzare i livelli di sicurezza.
 
Ho appena emanato l'ordinanza n. 74 con la quale dispongo a partire dalla data odierna e fino alla data del 20/09/2020 su tutto il territorio comunale, in via precauzionale, il divieto di ogni e qualsiasi forma di assembramento e la sospensione di tutte le attività e manifestazioni pubbliche (comprese le attività sportive).
 
Si ricordano gli obblighi principali da rispettare:
  •  rispetto della distanza interpersonale 
  • uso della mascherina
  •  rispetto di tutta la normativa nazionale e regionale al momento vigente.

Il Sindaco
Antonio Sciumbata
13/08/2020

 

rgdfgdf

 

PREVENZIONE DEI CONTAGI COVID-2019

 

La Comunità di Caraffa ha dimostrato nei momenti più critici di diffusione del Coronavirus grande senso di responsabilità ottemperando scrupolosamente a tutte le misure di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica. Tant’è che nel nostro paese non si sono avuti casi positivi.

 

Purtroppo la diffusione del virus non è terminata. Infatti, si continuano a registrare focolai in tutto il territorio nazionale.

 

Dopo tanti sacrifici, che sono stati richiesti ai cittadini, alle famiglie, agli operatori economici, è necessario non abbassare la guardia, è necessario mantenere i livelli di sicurezza, è necessario continuare ad osservare puntualmente le disposizioni che vengono impartite.

 

A tal proposito, per ultimo, si richiama l’Ordinanza del Presidente della Regione Calabria n. 60 del 12 agosto 2020, pubblicata sul sito del Comune, con la quale si dispongono misure per chi ha viaggiato all’estero e si conferma l’obbligo dell’uso delle mascherine in tutti i luoghi chiusi (es. esercizi commerciali) e all’aperto accessibili al pubblico  nelle circostanze in cui la distanza interpersonale non possa essere rispettata, fermo restando in ogni caso il divieto di assembramento.

 

Si confermano, altresì, le disposizioni relative al censimento obbligatorio di tutte le persone fisiche che entrano nel territorio regionale.

SI RACCOMANDA VIVAMENTE

 

-        ertetAI GIOVANI DI NON FREQUENTARE LUOGHI AFFOLLATI (es. DISCOTECHE) DOVE NON E’ POSSIBILE MANTENERE LA DISTANZA DI SICUREZZA INTERPERSONALE.

-        A TUTTI DI EVITARE VIAGGI ALL’ESTERO.

 

-     ertet   A CHIUNQUE ABBIA AVUTO FREQUENTAZIONI CON  PERSONE RISULTATE POSITIVE AL VIRUS O ABBIA FREQUENTATO LUOGHI DOVE SI SONO VERIFICATI CASI DI POSITIVITA’ DI METTERSI IMMEDIATAMENTE IN QUARANTENA VOLONTARIA, DI SOTTOPORSI ALL’ESAME DEL TAMPONE E/O TEST SIEROLOGICI PRESSO GLI APPOSITI CENTRI, DI CONTATTARE I MEDICI DI FAMIGLIA.

 

 

 

Si confida nella collaborazione e nel senso di responsabilità di tutti.

 

 

Caraffa, il 13 agosto 2020

                                                                  IL SINDACO

                  Dott. Antonio Sciumbata

08/08/2020

 alert

 

 

 
 
 
 
 
 
 
ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE CALABRIA – N. 59 DEL 08 AGOSTO 2020 
 
Segnaliamo ai cittadini ed ai turisti che il presidente della Regione Calabria nell'ordinanza n. 59/2020, tra le altre, ha riconfermato le seguenti restrizioni:
 
-fgdf Vietato l’assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico. 
 
 
fgdf
 È fatto obbligo del rispetto delle misure igieniche, delle norme sulla distanza interpersonale e dell’uso delle mascherine o altra protezione a copertura di naso e bocca, in tutti i luoghi chiusi e nei luoghi all’aperto nelle circostanze in cui la distanza interpersonale non possa essere rispettata. Possono essere utilizzate mascherine di comunità, ovvero mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e, al contempo, che garantiscano comfort e respirabilità, forma e aderenza adeguate che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso. Sono esentati dall’obbligo di usare protezioni delle vie respiratorie, i bambini sotto i sei anni e i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina, ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti. 
 
fgdf
 l’obbligo del censimento / registrazione delle persone fisiche in entrata nel territorio regionale sul seguente sito: https://home.rcovid19.it/;
 
fgdf
 il divieto di ingresso e spostamento nel territorio regionale alle persone sottoposte, alla misura dell’isolamento domiciliare per provvedimento dell’Autorità Sanitaria;
 
Salvo che il fatto costituisca reato diverso da quello di cui all’articolo 650 del codice penale, le violazioni delle disposizioni della presente ordinanza sono punite con la sanzione amministrativa di cui all’articolo 4, comma 1, della legge 22 maggio 2020, n. 35 (sanzione pecuniaria da € 400,00 a € 3.000,00). Nei casi in cui la violazione sia commessa nell’esercizio di un’attività di impresa, si applica altresì la sanzione amministrativa accessoria della chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni.
 
L'ordinanza è disponibile nella sezione "Ordinanze" dell'albo online . Clicca qui per visualizzarla.

 

Stemma Caraffa di Catanzaro 

Comune Caraffa di Catanzaro (Cz)

Via S.Peta snc

88050 Caraffa di Catanzaro

P.I. 00297990798

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.164 secondi
Powered by Asmenet Calabria