Bashkia e Garrafës

Comune di Caraffa di Catanzaro » In primo piano

Albo Pretorio on-line

Albo Pretorio on-line

Amministrazione Trasparente - D.lgs. n. 33

Amministrazione Trasparente

Operazione Trasparenza

Trasparenza valutazione e merito

 

Organismo straordinario di Liquidazione


fcsdf

Servizio Civile Universale

Servizio Civile Universale

 

CalabriaEuropa

calabriaeuropa

Programma di Sviluppo Rurale

psr

IMU

Imposta Municipale Propria

TARES

TARES

Raccolta Differenziata

differenziata

Piattaforma gare telematiche

Piattaforma per le gare telematiche

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

SUAP

SUAP

Posta Elettronica Certificata

Indirizzi di Posta Elettronica Certificata 

Telefono e Posta Elettronica

Telefono e Posta Elettronica

Informa Lavoro

Informa Lavoro

S U E

edilizia

P.S.A.

Piano Strutturale Associato

Garanzia Giovani

garanzia Giovani

Gestione dei Rifiuti Urbani

Gestione dei Rifiuti Urbani

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

DPCM LE NUOVE MISURE PER LOCALI, SCUOLA, SPORT Le disposizioni sono valide dal 26 ottobre fino al 24 novembre

DPCM 24 10 2020

 

Le disposizioni sono valide dal 26 ottobre fino al 24 novembre

 

 

#AGGIORNAMENTO_CORONAVIRUS 
 
 
  • ️ le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite dalle ore 5 sino alle ore 18 e il consumo al tavolo con un massimo di 4 persone per tavolo

 

  •  resta sempre consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto, nonché, fino alle ore 24,00 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze

 

  •  è fatto obbligo per gli esercenti di esporre all’ingresso del locale un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale medesimo

 

  •  ️‍♀️ sono sospese le attività di palestre, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali, fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza, nonché centri culturali, centri sociali e centri ricreativi; l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere svolte presso centri e circoli sportivi, pubblici e privati, sono consentite nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento, in conformità con le linee guida emanate dall’Ufficio per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana. 

 

  •  restano comunque sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all'aperto o al chiuso. Sono vietate le feste nei luoghi al chiuso e all’aperto

 

  • sono sospese le attività di sale giochi, sale scommesse e sale bingo 

 

  •  sono sospesi gli spettacoli aperto al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto.

 

  •  Sono vietate le sagre e le fiere di comunità. Sono sospesi convegni, i congressi e gli altri eventi,ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza. Restano consentite le manifestazioni fieristiche di carattere nazionale e internazionale

 

  •  con riguardo alle abitazioni private, è fortemente raccomandato di evitare feste, nonché di evitare di ricevere persone non conviventi 

 

  •  sono sospese tutte le attività convegnistiche o congressuali, ad eccezione di quelle che si svolgono con modalità a distanza

 

  •  l’attività didattica ed educativa per il primo ciclo di istruzione - materna, elementari e medie - e per i servizi educativi per l’infanzia continuerà a svolgersi in presenza. Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado devono garantire la DAD almeno al 75%, turni pomeridiani e ingresso non prima delle 9. Sono sospese le uscite didattiche e i viaggi d’istruzione.

 

  • ️ l’accesso ai luoghi di culto è consentita evitando gli assembramenti, incluse le funzioni religiose. 

 

  •  l’accesso di parenti alle RSA ecc è limitata ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura 

 

  •  l’accesso ai parchi, alle villette e ai giardini pubblici è condizionato al rispetto del divieto di assembramento. Sono sospese le attività dei parchi tematici e di divertimento. 

 

  • ️ L’attività sportiva dilettantistica di base, le scuole e l’attività formativa di avviamento relative agli sport di contatto sono consentite solo in forma individuale e non sono consentite gare e competizioni. Sono altresì sospese tutte le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere ludico-amatoriale

 

  • ‍ le pubbliche amministrazione e le imprese private devono favorire lo smart working 

 

  •  È fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi.

 

  •  delle strade o piazze nei centri urbani, dove si possono creare situazioni di assembramento, può essere disposta la chiusura al pubblico, dopo le ore 21,00, fatta salva la possibilità di accesso, e deflusso, agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private

 

 Il DPCM entra in vigore dal 26 ottobre ed è efficace fino al 24 novembre. Per leggerlo clicca qui.

 

 

 

 

indietro

Stemma Caraffa di Catanzaro 

Comune Caraffa di Catanzaro (Cz)

Via S.Peta snc

88050 Caraffa di Catanzaro

P.I. 00297990798

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.583 secondi
Powered by Asmenet Calabria