Servizio Civile Universale 2023

Dettagli della notizia

Si comunica che i colloqui per la selezione degli aspiranti operatori volontari per il servizio civile Universale in base ai progetti scelti in fase di candidatura avranno luogo venerdì 24 marzo ore 17:00 a Borgia presso il Palazzo Municipale.

Data:

03 Marzo 2023

Tempo di lettura:

Descrizione


Si comunica che i colloqui per la selezione degli aspiranti operatori volontari per il servizio civile Universale in base ai progetti scelti in fase di candidatura avranno luogo VENERDÌ 24 MARZO ORE 17:00 a BORGIA presso il PALAZZO MUNICIPALE, C.SO MAZZINI 82.


SI RIBADISCE CHE:




  1. I candidati sono tenuti a presentarsi al colloquio muniti di un valido documento di riconoscimento.

  2. L’assenza al colloquio senza un giustificato motivo è considerata rinuncia.

  3. Per essere dichiarato idoneo allo svolgimento del Servizio Civile Universale è necessario raggiungere un punteggio minimo al colloquio di 36 punti su 60.

  4. I partecipanti secondo la riserva GMO (Giovani Minori Opportunità) sono tenuti a presentarsi al colloquio muniti di certificazione ISEE in originale. In assenza di valido documento di riconoscimento per tutti i partecipanti ed in assenza di certificazione ISEE in originale per i soli partecipanti con riserva GMO (Giovani Minori Opportunità) non sarà garantita la partecipazione ai colloquio.


GRADUATORIA:


La graduatoria per progetto e per sede di attuazione verrà stilata a seguito dell’attribuzione dei relativi punteggi ad ogni singolo candidato che espleterà regolarmente il colloquio motivazionale nelle modalità, nei modi e nei tempi stabiliti e ampiamente resi pubblici.

Il PUNTEGGIO COMPLESSIVO è dato dalla sommatoria del PUNTEGGIO di cui al COLLOQUIO MOTIVAZIONALE, più il PUNTEGGIO di cui ai TITOLI POSSEDUTI.

Il colloquio verte su sei parametri di valutazione e per i quali si potrà attribuire rispettivamente un punteggio da 0 a 10. Il punteggio complessivo, pertanto, non potrà in nessun caso essere superiore a 60 punti (10 punti x 6 parametri fissati). Affinché risulti idoneo, però, il candidato dovrà raggiungere almeno la media aritmetica del 6 tra i dieci parametri considerati.

I PARAMETRI DI VALUTAZIONE SONO I SEGUENTI:




  1. Motivazioni generali del candidato a fare il servizio civile

  2. Particolari doti e abilità umane possedute dal candidato.

  3. Conoscenza e condivisione degli obiettivi e dei contenuti della legge 6 marzo 2001, n.64

  4. Conoscenza e condivisione della legislazione sul servizio civile, cittadinanza attiva, ordinamento dello Stato ed educazione Civica.

  5. Conoscenza e condivisione degli obiettivi e delle attività da realizzare previsti nel progetto per cui ha presentato domanda

  6. Conoscenza dell’ente presso cui verrà realizzato il progetto, Centro Studi FUTURA, le sue finalità e le attività di utilità sociale che promuove


Anche se i criteri di selezione sono chiaramente descritti nella scheda sintetica del progetto, si è inteso riportare tali parametri in una ulteriore pubblicazione al fine di rendere più semplice lo svolgimento del colloquio ed in favore della massima trasparenza.


Ultimo aggiornamento: 04/07/2023, 17:06

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri